fbpx

Termini e Condizioni, Privacy e Cookie Policy di zemove.it

Termini e condizioni

Accordo B2B per i fornitori del servizio RideZ by Zemove

Ultima revisione del 12/02/2020


ZTT S.r.l. con sede legale in Lecce Italia, alla Via C. Costadura n. 29 codice fiscale e P. IVA 05039120752 iscritta al Registro delle Imprese di Lecce con numero di iscrizione REA-LE 337510 (di seguito denominata: “Zemove”), email: info@zemove.it


DEFINIZIONI

  • “AUTISTA” indica il FORNITORE di servizi di trasporto quando è un singolo tassista o NCC.
  • “CONDUCENTE” indica una persona fisica, tassista o NCC appartenente ad un ORGANIZZAZIONE.
  • “CONTRATTO” indica il contratto concluso tra il GESTORE e il FORNITORE quando quest’ultimo accetta questi TERMINI E CONDIZIONI e la POLITICA SULLA PRIVACY.
  • “CORSA” indica il tragitto da un punto di partenza (A) ad un punto di arrivo (B) effettuato dal FORNITORE, richiesto dal PASSEGGERO e segnalato dal GESTORE.
  • “FORNITORE” indica il fornitore di servizi di trasporto, sia esso AUTISTA o ORGANIZZAZIONE, che in conformità con il contratto di trasporto concluso tra il PASSEGGERO e il FORNITORE e in conformità con questi TERMINI E CONDIZIONI svolge il servizio di trasporto. Tutti i FORNITORI sono utenti della PIATTAFORMA Zemove.
  • “ORGANIZZAZIONE” indica il FORNITORE di servizi di trasporto quando è un organismo associativo (ad es. associazioni, consorzi, cooperative, società di persone o di capitali) 
  • “GESTORE” indica ZTT S.r.l.
  • “PIATTAFORMA” indica Zemove, una piattaforma digitale, tecnologica e commerciale, che consente l’incontro di domanda e offerta dei servizi di trasporto occasionale di persone e della quale sono utenti PASSEGGERI e FORNITORI.
  • “SERVIZIO Ridez B2B” indica il servizio di visibilità operato dal GESTORE tramite la PIATTAFORMA. 
  • “PASSEGGERO” indica una persona, fisica o giuridica, che trasmette la domanda per i servizi di trasporto al GESTORE e accetta che il GESTORE a propria discrezione trasmette al FORNITORE. Indica, inoltre, una persona fisica che utilizza effettivamente i servizi di trasporto segnalati dal GESTORE in conformità con i presenti TERMINI E CONDIZIONI Ridez B2B.
  • “PRENOTAZIONE” indica la richiesta fatta dal PASSEGGERO al GESTORE tramite la PIATTAFORMA e contiene i dettagli della CORSA e del PASSEGGERO.
  • “TERMINI E CONDIZIONI” indica i termini e le condizioni che regolano la cooperazione tra il GESTORE e il FORNITORE, come concordato dal GESTORE e il FORNITORE.


PREMESSA

Il SERVIZIO Ridez B2B fornito mediante la PIATTAFORMA permette ai FORNITORI di avere visibilità al fine di organizzare e programmare servizi di trasporto con i PASSEGGERI.

Il SERVIZIO Ridez B2B non è un servizio di trasporto, né opera come vettore di trasporto. I servizi di trasporto sono forniti dai FORNITORI che non hanno nessun rapporto di subordinazione con il GESTORE.

Oltre a quanto ivi espressamente previsto e disciplinato, i FORNITORI sono inoltre soggetti alla normativa applicabile nell’ambito dell’utilizzo del SERVIZIO Ridez B2B, in particolare per quanto riguarda le leggi e i regolamenti nazionali e locali che disciplinano lo svolgimento del servizio di trasporto, nonché i regolamenti sul sistema tariffario, che i FORNITORI dichiarano di conoscere e rispettare.

In aggiunta ai presenti TERMINI E CONDIZIONI (che comprendono la suddetta Premessa), si applicano le disposizioni della legge italiana rilevanti in materia, nonché la specifica normativa adottata dal Comune in cui il FORNITORE svolge la propria attività.

1. Rapporto Contrattuale 

1.1 L’accesso e l’utilizzo dei SERVIZI Ridez B2B tramite la PIATTAFORMA costituisce l’accettazione da parte del FORNITORE ad essere vincolato dai presenti TERMINI E CONDIZIONI, e con ciò si stabilisce un rapporto contrattuale tra il FORNITORE e il GESTORE. Qualora il FORNITORE non accetti i presenti TERMINI E CONDIZIONI, non gli sarà possibile accedere alla PIATTAFORMA e, di conseguenza, non potrà utilizzare i SERVIZI Ridez B2B. I presenti TERMINI E CONDIZIONI sostituiscono espressamente qualsiasi precedente accordo o intesa con il FORNITORE. 

1.2 TERMINI E CONDIZIONI aggiuntivi potrebbero applicarsi a taluni servizi di trasporto, nel caso di eventi, attività o promozioni occasionali, e tali termini aggiuntivi verranno di volta in volta comunicati ai FORNITORI. I termini aggiuntivi integrano i presenti TERMINI E CONDIZIONI e saranno ritenuti parte integrante degli stessi ai fini dei servizi applicabili. I termini aggiuntivi prevarranno sui presenti TERMINI E CONDIZIONI in caso di conflitto rispetto ai servizi applicabili.

1.3 Nel caso in cui una disposizione dei TERMINI E CONDIZIONI sia (o divenga), in tutto o in parte, nulla o inapplicabile ovvero nel caso in cui contenga una lacuna, la validità delle restanti disposizioni resterà inalterata. In luogo delle disposizioni invalide ovvero al fine di colmare la lacuna, si applicherà la disposizione valida che più si avvicina alle finalità economiche dei presenti TERMINI E CONDIZIONI.

1.4 Il GESTORE si riserva in ogni momento il diritto di modificare i propri servizi e la PIATTAFORMA, con modalità che siano ragionevoli per i FORNITORI, al fine di sviluppare ulteriormente i servizi e di apportare miglioramenti qualitativi. 

1.5 Il GESTORE si riserva inoltre il diritto di modificare i presenti TERMINI E CONDIZIONI nella misura in cui ciò possa essere ritenuto ragionevole per i FORNITORI o per esigenze di carattere tecnico, economico e manageriale ovvero a seguito della modifica di leggi e regolamenti applicabili ai presenti TERMINI E CONDIZIONI. In tal caso il FORNITORE ha il diritto di recedere dal CONTRATTO. 

1.6 Il GESTORE inoltra ai FORNITORI, tramite e-mail, i nuovi TERMINI E CONDIZIONI almeno 30 giorni prima dell’entrata in vigore degli stessi.

1.7 Qualora il FORNITORE non eserciti il diritto di recesso entro giorni quindici dal ricevimento della comunicazione del GESTORE riportante le modifiche apportate, il mancato esercizio del recesso varrà quale accettazione tacita delle stesse. L’attuale versione dei TERMINI E CONDIZIONI può essere visualizzata in qualsiasi momento sulla PIATTAFORMA.

1.8 Qualora il FORNITORE eserciti il diritto di recesso si impegna a saldare tutti i pagamenti per i SERVIZI Ridez 2B2 nel termine di 15 giorni dalla comunicazione del recesso.

1.9 Al CONTRATTO si applica la Legge Italiana. Il Foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti da o in relazione al presente CONTRATTO è il Tribunale di Lecce.

2. PRENOTAZIONE ed esecuzione della CORSA

2.1 Il GESTORE informa il FORNITORE riguardo una PRENOTAZIONE. La richiesta è trasmessa dal GESTORE mediante la PIATTAFORMA o con l’utilizzo anche di altri canali digitali, quali e-mail e whatsapp.

2.2 Il GESTORE si impegna a trasmettere al FORNITORE la PRENOTAZIONE contenente tutte le informazioni necessarie ai fini del corretto svolgimento della CORSA.

2.3 La PRENOTAZIONE e la segnalazione delle CORSE offerte a ciascun FORNITORE ha luogo in funzione della posizione delle rimesse dello stesso e del punto di partenza o arrivo del PASSEGGERO.

2.4 Il GESTORE informa il FORNITORE riguardo la tipologIa della PRENOTAZIONE, se esclusiva o cumulativa.

2.5 Nel caso di PRENOTAZIONE esclusiva, il FORNITORE potrà avere a bordo solo i passeggeri indicati dal GESTORE.

2.6 Nel caso di PRENOTAZIONE cumulativa il FORNITORE potrà avere a bordo anche altri soggetti, ma dovrà rispettare l’orario di partenza indicato dai PASSEGGERI nella PRENOTAZIONE e dovrà accompagnare I PASSEGGERI con priorità rispetto agli altri soggetti. Il FORNITORE potrà dare priorità agli altri soggetti solo nel caso in cui il punto di arrivo degli stessi sia lungo il medesimo itinerario di viaggio dei PASSEGGERI.

2.7 Il GESTORE mette a disposizione del FORNITORE la PIATTAFORMA per dispositivi mobili abilitati alla connessione internet, necessario per la fornitura dei SERVIZI Ridez B2B.

2.8 Il FORNITORE è l’unico responsabile e sostiene i costi in relazione all’accesso a internet, ai requisiti tecnici, alla configurazione e alla funzionalità del proprio dispositivo mobile per l’utilizzo della PIATTAFORMA.

3. Obbligazioni Contrattuali Generali del FORNITORE

3.1  Prima di utilizzare i SERVIZI Ridez B2B, il FORNITORE deve registrarsi o essere già registrato sulla PIATTAFORMA inserendo in modo veritiero e corretto le proprie informazioni commerciali. Durante la suddetta registrazione, il FORNITORE, dichiara, tra le altre informazioni, se desidera usare i SERVIZI Ridez B2B come unico responsabile (ossia quando è un AUTISTA) o come ORGANIZZAZIONE. 

3.2 Il GESTORE, tramite la PIATTAFORMA segnala al FORNITORE i dettagli della PRENOTAZIONE. Il FORNITORE ha la facoltà di decidere se prendere in carico la PRENOTAZIONE ed effettuare la CORSA.

3.3 Quando il FORNITORE prende in carico la PRENOTAZIONE viene concluso un contratto di trasporto legalmente vincolante tra ll FORNITORE e il PASSEGGERO. Il servizio è regolato conformemente alle previsioni contrattuali e alla normativa di volta in volta applicabile esclusivamente tra il FORNITORE e il PASSEGGERO.

3.4 Se il FORNITORE annulla una PRENOTAZIONE nell’ora che precede l’orario di partenza richiesto dal PASSEGGERO sarà addebitata dal GESTORE una penalità di Euro 10,00.

3.5 Il FORNITORE non può subappaltare, in tutto o in parte, ad operatori terzi, i servizi affidati.

3.6 Il FORNITORE è tenuto ad accompagnare o a prelevare il PASSEGGERO presso il punto di partenza e\o arrivo, quindi l’indirizzo e\o luogo indicato nella PRENOTAZIONE, se del caso anche a piedi in caso di necessità e/o urgenza.

3.7 Il FORNITORE, per l’esecuzione del servizio, è tenuto al possesso dei necessari titoli autorizzativi, anche temporanei, per l’accesso nelle apposite ZTL comunali, varchi, e corsie preferenziali.

3.8 Il FORNITORE è tenuto ad osservare, nell’esecuzione del servizio, le comuni regole comportamentali e di educazione nei confronti dei PASSEGGERI. 

3.9 Il FORNITORE è tenuto al rispetto di un adeguato dress code durante l’esecuzione del servizio, di ordinanza pantalone, camicia o polo, a discrezione giacca e cravatta.

3.10 E’ vietato al FORNITORE richiedere all’ospite fotografie, a qualsiasi titolo. 

3.11 E’ vietato al FORNITORE fotografare i veicoli brandizzati ed eventuali PASSEGGERI a fini meramente personali e\o promozionali e di marketing, oltre che diffondere eventuali immagini sui canali social personali e/o aziendali, salvo diversi accordi intercorsi con il GESTORE.

3.12 L’ORGANIZZAZIONE deve fornire alla PIATTAFORMA il nominativo e l’utenza mobile di ogni CONDUCENTE che utilizzerà i SERVIZI Ridez B2B.

3.13 L’ORGANIZZAZIONE all’atto di registrazione garantisce ai suoi CONDUCENTI la possibilità di utilizzare i SERVIZI RideZ B2B a suo nome e sul suo account conformemente ai presenti TERMINI E CONDIZIONI. Qualsiasi utilizzo o trattamento da parte del GESTORE dei dati personali avviene nel rispetto del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 e del GDPR  Reg. UE 2016/679.

3.14 L’ORGANIZZAZIONE si assume la responsabilità di assicurare che solo i CONDUCENTI i cui dati siano stati registrati sulla PIATTAFORMA possano prendere in carico le richieste inoltrate dalla PIATTAFORMA. 

3.15 L’ORGANIZZAZIONE si impegna ad informare immediatamente la PIATTAFORMA nel caso in cui un CONDUCENTE registrato non sia più membro dell’ORGANIZZAZIONE.

3.16 L’ORGANIZZAZIONE si assume la responsabilità di assicurare che i CONDUCENTI registrati sulla PIATTAFORMA posseggano tutti i requisiti richiesti per il trasporto con taxi o NCC e che osservino e si conformino a tutte le disposizioni previste dalla normativa di volta in volta applicabile per il trasporto di persone. 

3.17 L’ORGANIZZAZIONE assicura che tutti i propri CONDUCENTI osservino i presenti TERMINI E CONDIZIONI.

3.18 L’ORGANIZZAZIONE è tenuta a comunicare di volta in volta al GESTORE il nominativo e l’utenza mobile dell’autista con indicazione di marca e modello del veicolo del CONDUCENTE incaricato di evadere la richiesta segnalata dal GESTORE. 

4. Pagamento e Fatturazione SERVIZI Ridez B2B

4.1 Il FORNITORE paga al GESTORE un corrispettivo per i SERVIZI Ridez B2B per ciascuna PRENOTAZIONE per la quale ha effettuato con successo una CORSA grazie all’uso della PIATTAFORMA.

4.2 Il GESTORE al momento della segnalazione indica il prezzo della CORSA e del corrispettivo del SERVIZIO Ridez B2B.

4.3 Il GESTORE al maturarsi di 50€ iva inclusa di corrispettivi per il SERVIZIO Ridez B2B emette fattura elettronica ed invia una copia di cortesia al FORNITORE.

4.4 Il pagamento della fattura dovrà essere effettuato a vista o nel termine ultimo di 15 giorni dalla data di ricevimento della stessa e potrà essere effettuato dal FORNITORE tramite contanti o bonifico.

4.5 Qualsiasi reclamo in merito all’accuratezza della fattura deve essere presentato per iscritto via PEC o posta elettronica ordinaria entro 15 giorni dal ricevimento della fattura. Il mancato reclamo entro detto termine ha valore di accettazione della fattura. Il FORNITORE ha anche facoltà di richiedere una correzione della fattura in un momento successivo alla scadenza di tale periodo, dovendo, tuttavia, fornire prova che la fattura non era corretta.

5. Pagamento e Fatturazione FORNITORE e PASSEGGERO

5.1 Il pagamento della CORSA viene effettuato dal PASSEGGERO direttamente al FORNITORE. E’ facoltà del PASSEGGERO richiedere emissione di fattura o ricevuta fiscale al FORNITORE.

5.2 Il rifiuto da parte del FORNITORE di rilasciare il documento fiscale richiesto dal PASSEGGERO è considerato una grave violazione dei presenti TERMINI E CONDIZIONI. 

6. Disponibilità

6.1 Il FORNITORE non vanta alcun diritto a ché i SERVIZI RideZ 2B2 siano prestanti su base continuativa e senza interruzioni. Il GESTORE si impegna, tuttavia, al conseguimento dei massimi livelli di disponibilità e alla rettifica degli errori nella maniera più tempestiva possibile.

6.2 Il GESTORE ha inoltre il diritto di sospendere temporaneamente i propri servizi per ragioni tecniche, in tutto o in parte, senza necessità di informare personalmente i FORNITORI. Informazioni a riguardo saranno fornite tempestivamente sulla PIATTAFORMA. 

7. Sospensione dall’Utilizzo

7.1 A seguito di gravi violazioni degli obblighi derivanti da leggi e/o accordi contrattuali applicabili e deI presenti TERMINI E CONDIZIONI, il FORNITORE può essere sospeso temporaneamente o definitivamente dall’uso di tutti o alcuni SERVIZI Ridez B2B. 

7.2 La sospensione può anche essere imposta al verificarsi di ulteriori circostanze quali l’inadempimento da parte del FORNITORE all’obbligo di pagare i corrispettivi dovuti al GESTORE entro i termini contrattuali.

8. Risoluzione del contratto

8.1 Il presente accordo è contratto a tempo indeterminato e ciascuna parte ha facoltà di recedere da esso con comunicazione scritta, senza necessità di addurre motivi e con effetto immediato. 

8.2 Ai sensi dell’articolo 1.456 del Codice Civile, il GESTORE può risolvere il presente contratto nel caso in cui il FORNITORE non sia autorizzato o cessi di essere autorizzato a fornire il servizio di trasporto taxi o NCC.

9. Responsabilità

9.1 Il GESTORE non assume alcuna responsabilità nei confronti dei FORNITORI, dei PASSEGGERI e di qualsiasi altro soggetto terzo in relazione all’utilizzo da parte dei FORNITORI stessi dei SERVIZI Ridez B2B e dei propri applicativi informatici, salvo il caso di dolo e/o di colpa grave.

9.2 Il GESTORE non sarà considerato responsabile per eventuali danni indiretti, incidentali, speciali e consequenziali inclusa la perdita di dati, le lesioni personali o il danno alla proprietà in relazione o in connessione o altrimenti derivanti dall’uso dei SERVIZI Ridez B2B da parte del FORNITORE. 

9.3 Il GESTORE non sarà responsabile per eventuali danni, responsabilità o perdite derivanti dall’uso o l’affidamento sui SERVIZI Ridez B2B, l’incapacità di accedere o utilizzare la PIATTAFORMA o per qualsiasi transazione o rapporto tra FORNITORE e PASSEGGERO.

9.4 Il GESTORE non sarà responsabile per il ritardo o la mancata esecuzione del servizio derivanti da cause che sono fuori dal ragionevole ed oggettivo controllo da parte del GESTORE.

9.5 Qualora una violazione di legge dovesse essere attribuibile al FORNITORE, il GESTORE sarà tenuto indenne dal FORNITORE stesso da ogni responsabilità nei confronti di terzi, nonché dalla corresponsione delle spese per la necessaria assistenza legale. Parimenti, il FORNITORE è obbligato a risarcire i danni arrecati al GESTORE da proprie violazioni colpose.

9.6 Nel caso in cui un PASSEGGERO abbia effettuato una PRENOTAZIONE e avanzi pretese nei confronti del GESTORE a causa dell’annullamento da parte di un FORNITORE o per non aver eseguito una CORSA prenotata anticipatamente o per non aver eseguito la CORSA in tempo, il FORNITORE deve tenere il GESTORE interamente indenne da tali pretese (nonché da ogni danno derivante dalle stesse, inclusi i relativi costi per la difesa legale). 

10. Proprietà

10.1 La PIATTAFORMA, i SERVIZI Ridez B2B e tutti i diritti ed i marchi inerenti sono e rimarranno di proprietà del GESTORE, o dei rispettivi concessori di licenza. I presenti TERMINI E CONDIZIONI e l’utilizzo dei SERVIZI Ridez B2B non trasferiscono o attribuiscono al FORNITORE alcun diritto in relazione ai SERVIZI Ridez B2B, o di utilizzare o fare riferimento in qualsivoglia maniera ai nomi del GESTORE, loghi, nomi dei prodotti o dei servizi, marchi commerciali, o marchi di servizio o quelli di eventuali concessori di licenza del GESTORE.

10.2 Il GESTORE si riserva tutti i diritti sulla PIATTAFORMA. LA PIATTAFORMA non può essere copiata, modificata, decodificata, decompilata e/o distribuita.


Consenso esplicito ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile.

Dopo aver esaminato i presenti Termini e Condizioni di Utilizzo, il FORNITORE dichiara, ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, di accettare integralmente e approvare specificamente le clausole riportate alle sezioni: 1.4, 1.5, 1.7, 1.8, 1.9, 4.4, 4.5, 6.1, 6.2, 7.1, 7.2, 8.1, 8.2, 9.1, 9.2, 9.3, 9.4, 9.5, 9.6

Trattamento dati

Qui puoi approfondire gli aspetti legati al trattamento dei dati personali degli utenti che visitano il nostro sito e le nostre politiche su privacy e cookie.

Indice
Politiche di Privacy

ZTT s.r.l. e Zemove (ai quali si fa di seguito congiuntamente riferimento con le espressioni “noi”, “nostro”, “nostri” o “Delivery by Zemove”), si impegnano a proteggere la privacy dei candidati a fare i rider per noi (“candidati rider”) e dei nostri rider, compresi tutti gli utenti dell’applicazione informatica per telefoni mobili (di seguito, l’”Zemove Rider”) e dei servizi correlati. Saremo i “titolari del trattamento” delle informazioni che raccoglieremo su di Te. La presente privacy policy si applica ai candidati a fare i rider e ai rider (a cui si fa di seguito riferimento con le espressioni “tu” o “tuo” o “tuoi”).

Ti preghiamo di leggere la presente informativa privacy, che spiega come e per quale ragione raccogliamo, utilizziamo e proteggiamo le tue informazioni.

1. CONTATTI
Se hai domande o richieste riguardanti la presente informativa privacy o, più in generale, su come gestiamo i tuoi dati, ti preghiamo di contattarci ai seguenti indirizzi. Vedi altro.

2. INFORMAZIONI CHE RACCOGLIAMO DA TE
Raccogliamo le tue informazioni in diversi modi, ad esempio nel momento in cui Ti candidi per prestare attività di rider di Delivery by Zemove e quando utilizzi Zemove Rider. Maggiori dettagli sulle modalità in cui le tue informazioni vengono raccolte sono esposti di seguito. Vedi altro.

3. UTILIZZO DELLE TUE INFORMAZIONI E MOTIVI
Tratteremo i dati raccolti su di te solo ove vi sia un motivo, e solo se tale motivo sia consentito dalla legislazione in materia di protezione dei dati. Saremo legittimati al trattamento delle tue informazioni se: dovremo elaborare le tue informazioni ai fini dell’esecuzione di un contratto con te, o su tua richiesta prima di stipulare un contratto; avremo il tuo consenso; il trattamento dei tuoi dati personali risponde ad un nostro legittimo interesse; se il trattamento dei tuoi dati da parte nostra risponde a un interesse pubblico; o se avremo l’obbligo giuridico di farlo. Vedi altro.

4. DIRECT MARKETING
Nel caso in cui tu abbia fornito il tuo consenso o nel caso in cui avessimo un legittimo interesse a farlo (e siamo autorizzati a fare ciò dalla legge) utilizzeremo le tue informazioni per informarti via e-mail sui prodotti e servizi di Delivery by Zemove e/o su eventuali promozioni di terze parti, ideate per supportare la fornitura da parte tua di servizi a ZTT s.r.l., ad esempio riducendo il costo da te sostenuto per la fornitura di servizi e aiutandoti a fornire i servizi in modo più sicuro attraverso offerte speciali che troviamo per i rider.

Il tuo consenso al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing da parte di Delivery by Zemove è facoltativo; qualora tu non voglia prestare il tuo consenso, la fornitura da parte tua dei servizi da rider non sarà compromessa.

Qualora tu abbia cambiato idea in merito al fatto di essere contattato in futuro per finalità di marketing, ti preghiamo di selezionare la voce “cancellami” dalle nostre e-mail.

5. CONDIVISIONE DELLE TUE INFORMAZIONI
Le informazioni che raccogliamo su di te saranno trasferite e conservate sui nostri server situati all’interno dell’UE. Prestiamo molta attenzione e siamo trasparenti sui soggetti con cui condividiamo le tue informazioni complessivamente. Vedi altro.

6. CONSERVAZIONE DELLE TUE INFORMAZIONI
Non conserveremo le tue informazioni per un periodo più lungo di quanto pensiamo sia necessario. Vedi altro.

7. SICUREZZA
Adottiamo solide tecnologie e politiche per garantire che le informazioni personali che deteniamo su di te siano adeguatamente protette. Vedi altro.

8. I TUOI DIRITTI
In base alla legislazione in materia di protezione dei dati, potresti avere una serie di diritti relativi ai dati che deteniamo su di te. Se desideri esercitare uno di questi diritti, ti preghiamo di contattarci utilizzando i contatti sotto riportati. Per ulteriori informazioni sui tuoi diritti, ti preghiamo di contattare l’autorità per la protezione dei dati. Vedi altro.

9. MODIFICHE ALLA NOSTRA PRIVACY POLICY
Qualsiasi modifica alla nostra Privacy Policy sarà pubblicata su questo sito, ove opportuno, tramite altre notifiche in Zemove Rider o via e-mail.

La presente Privacy Policy è stata aggiornata l’ultima volta il: 6 Giugno 2020

10. RECLAMI
Se non sei soddisfatto della nostra risposta a qualsiasi reclamo o ritieni che il nostro trattamento delle tue informazioni non sia conforme alla legislazione in materia di protezione dei dati, puoi presentare un reclamo:

Al Garante per la Protezione dei dati Personali in Italia:

Indirizzo: piazza di Monte Citorio n. 121- 00186 Roma
Numero di telefono: 06.69677.3785
Sito Internet: http://www.garanteprivacy.it/

ZTT s.r.l.: Via C. Costadura, 29, Lecce, 73100, Italia

Politiche sui Cookie