fbpx

Raggiungi il festival Sagra Elettronica 2019

Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

Prenota un passaggio per il festival Sagra Elettronica 2019

Raggiungi la Sagra Elettronica con gli autisti professionisti di RideZ by Zemove.

Possiamo accompagnarti in andata e ritorno da Lecce e comuni di prima fascia come Arnesano, Cavallino, Lequile, Lizzanello, Monteroni, San Cesario e Surbo.

Se vieni dalla provincia o da altre località regionali o nazionali, puoi raggiungere Lecce grazie a Trenitalia, o grazie ai collegamenti provinciali di Ferrovie del Sud-Est o Salento in Bus. Dopodiché saremo noi ad occuparci del tuo trasferimento fino all’evento!

en.:
Please feel free to contact Zemove and book your driver from Lecce to the event.

Quanto costa?

9
Per una persona
7
A testa, per due o più persone

Sagra Elettronica 2019

By working the soil, we cultivate the sky, and sky's the limit.

Atraz & Emilia Photography for Sagra Elettronica 2017

Sagra Elettronica è un festival multidisciplinare irregolare che destruttura la tradizione codificata e mercificata, ricollocandola nella sua essenza originale: la sperimentazione. A rincorrersi, nella naturale cornice della Masseria Ospitale, saranno contaminazioni, contrasti e provocazioni che danno vita a un format folkloristico contemporaneo capace di valorizzare gli attributi e gli aspetti più intimi del nostro territorio.

Retrò e avanguardia si spintonano, outsider contemporanei si presentano alla corte di artisti locali storicizzati con la pretesa di vivere nello stesso spazio. Il dogma dei generi musicali viene dissacrato da performance live o dj set lontanamente imparentati da strutture ritmiche e compositive affini.

La cucina, nascosta, esalta gli ingredienti di stagione tipici del territorio salentino – pesce, carne e verdure – reinterpretandoli in piatti unici e ricette street e finger food per carnivori, vegani e celiaci. La familiarità della putea sposa la cultura anglosassone delle public house: vini bianchi, sfumature di rossi e birre artigianali dagli stili pindarici accompagneranno, come damigelle di nozze, le danze al bancone.

Nell’area mercatino, il fiero braccio dell’artigianato locale accoglie l’intellettualità resiliente di librerie ed etichette indipendenti. Body performances, mostre di arte contemporanea e vernissage sedurranno i sensi, andando ad ornare creativamente gli spazi interni ed esterni.

La forma e la banalità costruite dalla cultura imperante verranno sgretolate dalla voglia di andare al di sopra: l’ossigenazione delle radici rigenera dallo sfruttamento del territorio, l’atomismo sociale collassa sotto il peso del rituale collettivo, il liminale sublima lo stantio del reale.

Il festival si tiene a pochi chilometri da Lecce ed è alla sua seconda edizione. I vernissage delle esposizioni, il servizio street food e le performance musicali avranno inizio a partire dalle 19:00.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

By |Giugno 24th, 2019|Categories: Mobility Partner|